Benvenuti nel nuovo sito della Fondazione Mattei! Hai 5 minuti per compilare un questionario? Clicca qui

Abbiamo 15 visitatori e nessun utente online

È  possibile scaricare il file PDF dello statuto .

 

Capo I
ORIGINE - SEDE - SCOPO - MEZZI


ART. 1    
Per disposizione contenuta nel testamento olografo 5 Dicembre 1942
11 gennaio 1943 dell’Ing. Enea Mattei, deceduto in Milano il 5 maggio 1955; testamento
pubblicato in atti 20 Maggio 1955, N. 182.475/13183 del Notaio Giovanni Smiderle, è
costituita la “Fondazione Mattei”.    
La Fondazione è eretta in Ente Morale, per Decreto del Presidente della
Repubblica che approva il presente Statuto. Essa ha sede in Morbegno.

ART. 2        
La Fondazione ha lo scopo:    
1) di fornire od integrare a favore dei giovani appartenenti alla popolazione di
Morbegno i mezzi finanziari occorrenti per il compimento degli studi superiori ai quali
aspirino essere avviati, favorendo così ad essi la possibilità di raggiungere posizioni
economiche e sociali adeguate alle loro capacità naturali e contribuendo altresì
all’elevamento morale e materiale anche delle loro famiglie.    
Tale fine viene perseguito mediante assegnazione di borse di studio intestate
ai nomi del Fondatore Ing. Enea Mattei, dei Suoi Genitori Vittorio Mattei e Rosa Mattei
Ronconi e dei Suoi Fratelli Aneroesto ed Umberto Mattei.

Le borse dovranno essere assegnate solo a giovani che siano in possesso dei requisiti
previsti dal presente Statuto e che, avendo superato con buon esito gli esami delle Scuole
Medie od equiparate, dimostrino doti intellettuali che li rendono idonei a proseguire con
profitto negli studi;   
2) di elargire sussidi e sovvenzioni ad Enti e cittadini di Morbegno che ne siano
meritevoli, avuto primario riguardo alla formale morale, intellettuale e fisica della
gioventù.

ART. 3   
La Fondazione ha un patrimonio formato da beni immobili e mobili assegnati
dal Fondatore.   
Oltre che da tali beni la Fondazione attingerà i propri mezzi anche da eventuali
lasciti, offerte, donazioni e contributi che potranno in avvenire essere devoluti.   
Il patrimonio della Fondazione è attualmente valutato a lire 80.000.000 (ottanta
milioni).

 (per leggere tutto il documento si prega di scaricare il file PDF completo)